APPROFONDIMENTO

Osteopatia pediatrica

Un approccio sicuro e naturale per la salvaguardia e la promozione della salute

È tra le più importanti e riconosciute pratiche osteopatiche e si rivolge al nascituro e a tutta la sua età evolutiva.

Per il neonato, l’esistenza di condizionamenti da cui scaturiscono determinate disfunzioni, possono risalire al periodo intrauterino quando, durante la gravidanza, la madre potrebbe risentire di problematiche muscolo scheletriche,viscerali o sistemiche, tuttavia, anche durante il travaglio ed il parto le ossa del cranio del bambino sono sottoposte a molte tensioni, perché, costrette ad adattarsi ai movimenti del parto.

Inoltre, la presenza di certe problematiche durante il parto, come:

  • presentazione podalica
  • primo parto
  • travaglio lungo e difficile
  • parto gemellare
  • uso di anestesia epidurale
  • anomalie uterine
  • estrazione con ventosa
  • uso di ossitocina,

possono generare rischi di alcuni disturbi somatici. Inoltre, bisogna aggiungere che anche durante il parto cesareo, per via del gioco di pressioni,  Il feto, è vittima di una forza di trazione del cranio che riguarda il momento del passaggio diretto al mondo esterno.

Sintomi che possono essere trattati con l'Osteopatia Craniale
In entrambi i tipi di parto, l’osteopata può rivestire un ruolo molto importante e delicato per aiutare l’adattamento fisiologico del cranio laddove il processo non stia avvenendo in maniera corretta. Riequilibrare il sistema significa permettere una migliore fisiologia, impedendo alle disfunzioni di potersi manifestare in futuro, perché in relazione a queste possono intervenire particolari problemi nel corso della crescita come ad esempio: allergie, asma, faringiti, riniti, sinusiti, otiti, adenoiditi, difficoltà respiratoria che si riscontrano anche nel caso di una scorretta mobilità del diaframma toracico. L’osteopatia  pediatrica vanta un approccio elettivo  ovvero un metodo manuale gentile non invasivo perché grazie all’uso di entrambe le mani consente il controllo del ritmo cranio-sacrale e attraverso manovre molto dolci riequilibra cranio e sacro. 

Mi occupo anche di

Osteopatia pediatrica

Una tra le più importanti e riconosciute pratiche osteopatiche, si rivolge al nascituro e a tutta la sua età evolutiva.  L’osteopatia tratta il paziente e non la malattia. L’intenzione è quella di ripristinare l’integrità strutturale e la continuità dei fluidi. Solo allora il corpo potrà mettere in atto il suo potere d’autoguarigione.

Fisioterapia e riabilitazione sportiva

Lo scopo è quello di dare alla persona che si affida a me un concetto più allargato di salute, che parta dall’assenza di dolore fino ad arrivare a un miglioramento della qualità della vita.

Mal di testa e Manipolazione viscerale

La straordinaria capacità dell'Osteopata consiste nel cerare e trovare la causa che provoca uno squilibrio nel corpo umano da cui scaturisce il sintomo e di conseguenza il malessere.

Informazioni e contatti

dove sono

Via della Grande Muraglia, 154 Scala C – Roma

dove sono

Via Vincenzo Balsamo, 22 – 73100 Lecce

dove sono

Via S. Pertini, 12 – Nardò (LE)
Open chat
Come posso aiutarti?
Ciao!
Come posso aiutarti?
Powered by